Tutto quello che potrete trovare visitando   Andretta

 

http://www.orticalab.it/Corteo-Storico-Andrettese-il-62153

 

news-copertina

 

 

 

ARCHIVIO NEWS 2017

PROGRAMMAZIONE DICEMBRE 2017 E GENNAIO  2018 

 

SABATO 6 GENNAIO – ANDRETTA

ORE 19,00 – Incontri all’auditorium – Piazza Ragazzi del ’ 99

DanzAntica – II edizione – Contaminazioni modern jazz

con la maestra ANTONELLA CASALE

Saggio di meta’ corso

VENERDI’ 5  DICEMBRE  – ANDRETTA

ORE 16,00 – 20,00 –  Museo della civilta’ contadina ed artigiana

Dal ‘600 ad oggi: l’arte del mangiar sano – II edizione Laboratori del gusto

a cura di SLOW   FOOD ALTA IRPINIA

 Quanta dolcezza c’è nel Natale, con il dott. Donato Merola

 Le forme del grano, con il dott. Mimmo Pontillo

 

 

GIOVEDI’ 4 GENNAIO – ANDRETTA

ORE 17,00-19,00 – Museo della Civilta’ Contadina ed Artigiana

Ri-ciclo creativo con

NICOLA FIERRO – MICHELE VENEZIA – MARIA CARINO – LILIA LILISHOR 

 

SABATO  30 DICEMBRE – ANDRETTA

ORE 17,00 – 19,00 – Palazzo Miele

Dal ‘600 ad oggi: l’arte del mangiar sano  

Gli spignatti del buon – essere a cura di MICHELA MORANO

ORE 20,30 – Chiesa Madre

Concerto di fine anno con la CORALE ASSUNTA MIELE

 

VENERDI’ 29 DICEMBRE – ANDRETTA

ORE 17,00 – Incontri all’auditorium – Piazza Ragazzi del ’ 99

Sicuramente DonnA … 

ORE 21,00 – Incontri all’auditorium – Piazza Ragazzi del ’ 99

Serata  jazz con THE OPTIMIST QUINTET

 

MERCOLEDI’ 27 DICEMBRE – ANDRETTA

ORE 17,00 – Incontri all’auditorium – Piazza Ragazzi del ’ 99

Identità e viaggi migranti tra XIX e XX secolo TONI RICCIARDI,

storico delle migrazioni, Université de Genève

 

GIOVEDI’ 21  DICEMBRE – ANDRETTA

ORE 18,00 – Centro di comunità Don Bosco

DanzAntica – II edizione – Contaminazioni modern jazz

 

MANIFESTO DICEMBRE GENNAIOoro-jpg

SABATO 16 DICEMBRE MANIFESTO+

 

SABATO 16   DICEMBRE  ANDRETTA

ORE 17,00  – 19,00

 MUSEO della Civilta’ Contadina ed Artigiana

LABORATORIO LE FORMICHE TESSITRICI – II EDIZIONE 

 

 

           

 

                           

                                       

 

 

 

MANIFESTO COMPLETO PER 15 DICEMBRE

 

VENERDI’ 15  DICEMBRE  ANDRETTA

ORE 17,00  – 19,00

 MUSEO della Civilta’ Contadina ed Artigiana

Dal ‘600 ad oggi: L’arte del mangiar sano – II edizione
Laboratori del gusto a cura di Slow Food Alta Irpinia.

Laboratorio n. 2:  LE FORME DEL GRANO

L’APPUNTAMENTO E’ SPOSTATO AD ALTRA DATA  PER INDISPONIBILITA’ DI LUCIANA PINTO  

 

 

 

 24337642_376SABATO 9 DICEMBRE ORE 17,00

   ANDRETTA AUDITORIUM- PIAZZA RAGAZZI DEL ’99

“La transizione agroalimentare” a cura della   dottoressa Caterina Mastrogiacomo

  nella sezione DAL ‘600 AD OGGI L’ARTE DEL MANGIAR SANO – II EDIZIONE

           

 

 

 

 

 

tipicitaAD ANDRETTA I LABORATORI DEL GUSTO DI SLOW FOOD nella sezione :  DAL ‘600 AD OGGI L’ARTE DEL MANGIAR SANO – II EDIZIONE

 Ospite di una trasmissione televisiva Giuseppe Tornatore raccontava che, durante le riprese di Stanno tutti bene, per Marcello Mastroianni il primo pensiero in ogni posto dove si fermavano era decidere il menù e scegliere il ristorante. Come si potrebbe pensare di conoscere un territorio senza conoscerne  i suoi sapori ??? E’ per questo che il progetto Corteo Storico Andrettese, progetto cofinanziato dal POC CAMPANIA 2014-2020, AZIONE 3 –  “INIZIATIVE PROMOZIONALI SUL TERRITORIO REGIONALE”,  dedica una intera sezione all’alimentazione e  al cibo tipico: DAL ‘600 AD OGGI L’ARTE DEL MANGIAR SANO,II EDIZIONE,  che ospita quest’anno anche i laboratori del gusto a cura di SLOW FOOD ALTA IRPINIA , di cui è fiduciaria Luciana Pinto.Il primo appuntamento è per Venerdì 1 dicembre con il  Laboratorio del gusto n.1 – Educazione sensoriale con il dott. Giuseppe Orefice,  Presidente Slow Food Campania, che si terrà  alle 17,00 nell’aula consiliare in Piazza dei Caduti.Il Laboratorio del gusto n.2 a cura di Slow Food Alta Irpinia: Le forme del grano, si terrà  GIOVEDI’ 14 DICEMBRE presso il  Museo della  Civilta’ contadina ed artigiana, il terzo e ultimo Laboratori del gusto a cura di Slow Food Alta Irpinia, Quanta dolcezza c’è nel Natale! si terrà GIOVEDI’ 28  DICEMBRE alle 17,00 presso il Museo della  Civilta’ contadina ed artigiana. La sezione DAL ‘600 AD OGGI L’ARTE DEL MANGIAR SANO,II EDIZIONE comprende anche  l’incontro sul tema  La transizione agroalimentare  a cura della dottoressa C. Mastrogiacomo – Biologa Nutrizionista  che si terrà SABATO 9 DICEMBRE alle 17,00 all’auditorium in  Piazza Ragazzi del ’ 99, il laboratorio Gli spignatti del buon-essere a cura di Michela Morano previsto per SABATO  30 DICEMBRE alle  17,00 a  Palazzo Miele, l’incontro sul tema Food Miles – Verso un modello che azzera le distanze tra agricoltori e consumatori  della dott. ssa Caterina Mastrogiacomo    “Biologa Nutrizionista” MERCOLEDI’ 28 MARZO alle  17,00 , all’auditorium , per finire  con “Aromatizza”  laboratorio sull’uso delle erbe   aromatiche in cucina a cura di Michela Morano  VENERDI’ 27 APRILE dalle 17,00 alle 19,00 a  Palazzo Miele.

La partecipazione ai laboratori è gratuita.

ANDRETTA OSPITA  IL TEATRO D’AUTORE. SABATO 25 NOVEMBRE ORE 20,00  AUDITORIUM PIAZZA RAGAZZI DEL ’99 READING TEATRALE “LA VITA PRODIGIOSA DI ISIDORO SIFFLOTIN “  DI ENRICO IANNIELLO

manifesto_25_nov

Sabato 25 novembre alle ore 20,00  Enrico Ianniello  si esibirà nell’auditorium  di Piazza Ragazzi del ’99 di Andretta, nel reading teatrale “La vita prodigiosa di Isidoro Sifflotin” , il suo romanzo di esordio, edito da Feltrinelli e  Premio Campiello Opera Prima 2015. La storia è ambientata  a Mattinella , frazione di ANDRETTA minuscolo borgo dell’Irpinia collocato «sulla caviglia dello stivale Italia» ed è proprio per questo che l’Amministrazione Comunale di Andretta l’anno scorso ha conferito la cittadinanza onoraria ad Enrico Ianniello, artista poliedrico  attore, autore, traduttore   conosciuto ai più come il commissario Vincenzo Nappi, uno dei ruoli principali della serie TV di Raiuno “ Un passo dal cielo”, fiction televisiva record di ascolti.

 

 

“La vita prodigiosa di Isidoro Sifflotin presenta un giovane eroe che deve affrontare una terribile prova ed è dotato di superpoteri (comunica con gli uccelli e con gli umani attraverso i suoi fischi). E’ una fiaba piena di concretezza: i genitori dell’eroe, padre sindacalista filosofo e madre pastaia hanno la forza e le debolezze di due persone reali.  Ma La vita prodigiosa di Isidoro Sifflotin è soprattutto un libro sul potere delle parole, sulla creatività della lingua, sul piacere di esprimersi, e sulla varietà della comunicazione. Enrico Ianniello racconta una coppia molto unita e un figlio che cresce sperimentando l’amore. Racconta l’Irpinia, il terremoto, la Napoli meno conosciuta; fa sfilare intorno al suo protagonista un sindacalista suonatore, un etnologo francese, un cieco per scelta, costruendo  una galleria di personaggi trasfigurati dall’immaginazione.”

L’ingresso è gratuito e  durante lo spettacolo è previsto un servizio di intrattenimento gratuito per i bambini.

 

 

ANDRETTA 23 SETTEMBRE 2017 ORE 17:00

MANIFESTO CORRETTO PER SABATO 23 SETTEMBREAUDITORIUM – PIAZZA RAGAZZI DEL 99.
“INCONTRI ALL’AUDITORIUM”
C’ERA UNA VOLTA L’OSPEDALE PSICHIATRICO.
 
SALUTI
Giuseppe Guglielmo – Sindaco di Andretta
Stefano Farina – Presidente dei Consorzio Servizi  Sociali
 
INTERVERRANO
Prof. Antonio Acerra – Direttore Dipartimento Salute Mentale ASL Avellino
Dott.ssa Samira Terlizzi – Psichiatra. 
 
CONCLUSIONI
Dott.ssa Rosa D’Amelio – Presidente Consiglio Regione Campania

 

 

 

 

 

 

 

 

 

ARCHIVIO NEWS 2016
 
“CORTEO STORICO, APPUNTAMENTO NEL WEEKEND AD ANDRETTA”
andretta-corteo-storico7-650x325Il “Corteo Storico Andrettese” farà tappa ad Andretta nel prossimo weekend.
 
 
 

banner-vuoto

 5-6-nov
eventi
 
 
Morra De Sanctis 05-06 Novembre 2016
 

 

GALLERIA FOTOGRAFICA DELL’EVENTO :

 

 

banner-vuoto

rassegna-stampa

IRPINIA24′.IT del 02 Novembre 2016

 

MORRA DE SANCTIS -VIII EDIZIONE DE “IL VIAGGIO DELL’IMPERIALE NEL FEUDO E DINTORNI”
castello_dei_principi_biondi___morra_-_morra_de_sanctis_672-458_resizeAl via la seconda tappa della manifestazione itinerante che si svolgerà il 4-5-6 novembre.
 
 

banner-vuoto

 locandina-4
eventi
 
 
 
Andretta 04 Novembre 2016
 
ore 16,00  – Palazzo Miele –
Le formiche tessitrici: corso di sartoria – lezioni di taglio, cucito, ricamo con artigiani e imprenditori locali e storia del costume, con l’obiettivo per ogni partecipante di realizzare un costume per il corteo.
ore 17,30  – Ex Macello –
Presentazione de: Il Ghiottone Errante di Paolo Monelli – Slow Food editore a cura di Lucio Napodano consigliere nazionale Slow Food.
ore 18,30  – Ex Macello –
Dal ‘600 ad oggi: l’arte del mangiar sano. Incontro sul tema dell’alimentazione con i produttori locali. Apericena a cura di ristoratori , forum giovani, associazioni locali: piatti tipici in versione tradizionale e rivisitata a prezzi modici.

 

GALLERIA FOTOGRAFICA DELL’EVENTO :

 

banner-vuoto

rassegna-stampa

PRIMATIVVU’.IT del 03 Novembre 2016

 

CORTEO STORICO ANDRETTESE EDIZIONE 2016, IL PROGRAMMA DELL’8^ EDIZIONE
 
corteo-andretteseCorteo storico Andrettese, edizione 2016: Il Viaggio dell’Imperiale nel feudo e dintorni che si inserisce tra le “Iniziative promozionali sul territorio regionale” ammesse a finanziamento con Decreto Dirigenziale n. 91 del 08/08/2016 si svolge in due fasi: la prima in agosto, coincidente con il corteo vero e proprio ad Andretta e la seconda, concordata con gli altri comuni e le pro loco dei paesi del partenariato, che va da ottobre a fine dicembre.
Le manifestazioni di due o tre giorni in tutti i paesi del partenariato ( 30 e 31 ottobre a Bisaccia, 5 e 6 novembre a Morra De Sanctis, 12 novembre a Sant’Angelo dei Lombardi, 26 e 27 novembre ad Aquilonia, 10 e 11 dicembre a Conza della Campania, 17 e 18 dicembre a Guardia dei Lombardi, 21, 22 e 23 dicembre a Lioni e infine 27,28,29 e 30 dicembre ad Andretta) sono liberamente ispirate agli aneddoti raccontati nel testo citato.
Dopo i saluti del Sindaco di Andretta, dott. Giuseppe Guglielmo, del Presidente della Pro Loco di Andretta Prof. Pietro Guglielmo, del Presidente onorario della Pro Loco di Andretta gen. Nicola Di Guglielmo, del Parroco di Andretta Don Antonio Di Savino, della Dirigente dell’I.C.S. T.Tasso Professoressa Sandra Salerni, del Consigliere nazionale Slow Food Lucio Napodano la Professoressa Teresa Bilotta, che dal 2015 ha curato e segue gli aspetti culturali e la regia del Corteo Storico di Andretta, esporrà le linee prrogrammatiche del progetto.
Sarà presente Pino Acocella Ordinario di teoria generale del diritto dell’Università di Napoli.
Le conclusioni sono affidate alla Presidente del Consiglio Regionale della Campania dott. Rosetta D’Amelio.
Interverranno il Presidente della provincia di Avellino, il Presidente della Comunità Montana Alta Irpinia , i Sindaci e rappresentanti dei Comuni del partenariato, Aquilonia, Bisaccia, Conza Della Campania, Guardia dei Lombardi, Lioni, Morra De Sanctis e Sant’Angelo dei Lombardi iPpresidenti e rappresentanti delle Pro Loco, le Scuole, le Associazioni operanti sul territorio, l’Oasi WWf lago di Conza , l’ EPT.

banner-vuoto

 
eventi

5

Bisaccia 30 Ottobre 2016
ore 18,30  – Museo Archeologico del Castello Ducale –
GALLERIA FOTOGRAFICA DELL’EVENTO :

banner-vuoto

 
eventi
 
 
 
Bisaccia 30 Ottobre 2016
ore 17,00  – CASTELLO DUCALE –
◊ “Gio Vincenzo Imperiale letterato e viaggiatore” a cura di Pasquale Iannelli – Intermezzi musicali a cura di Gina Vecchia e Maria Anna Natale.
◊  Presentazione personaggi e costumi del Corteo Storico del ’600 di Andretta cura di Teresa Bilotta.
◊  Lettura brani dal “De Giornali di G.V. Imperiale” di A.G.Barrilli a cura di Libero Frascione.
◊  Ludoteca – Nursery con i ragazzi del Forum Giovani.
◊  Apertura stands enogastronomici e di artigianato.
Cena Barocca.
◊  Musica barocca con Luigi Sisto.
 
 
 
GALLERIA FOTOGRAFICA DELL’EVENTO :

banner-vuoto

 
eventi
 
 
 
Andretta 29 Ottobre 2016
ore 17,00  -AULA MAGNA- PIAZZA DEI CADUTI
 

GALLERIA FOTOGRAFICA DELL’EVENTO :

 

banner-vuoto

  rassegna-stampa

IL QUOTIDIANO DEL SUD del 29 Ottobre 2016

 

 

Bisaccia.
Al museo i “mostri” di Vitoni.

 

 

 

banner-vuoto

rassegna-stampaIRPINIA REPORT del 27 Ottobre 2016

babauAl Museo di Bisaccia in esposizione l’arte di Vitoni.

BISACCIA – Domenica 30 ottobre nella sala “della principessa” del Museo Archeologico di Bisaccia l’arte moderna incontra l’arte antica con la mostra di pittura e scultura di Vito Nicoletta, in arte Vitoni. L’artista napoletano, la cui opera è caratterizzata da un astrattismo surreale che si traduce in nuove forme espressive marcatamente simboliche, terrà in esposizione alcune sue opere dal 29 ottobre al 6 novembre 2016. “Vitoni ha scelto il nostro contenitore culturale – dichiara Valentina Aloisi, assessore delegato al Museo e al Castello Ducale di Bisaccia – per far conoscere anche a noi Irpini i suoi lavori attraverso questa mostra personale che siamo lieti di ospitare nell’ambito delle iniziative culturali che rientrano in un programma di eventi annuali volti alla promozione delle potenzialità attrattive del nostro territorio”. Titolo dell’esposizione temporanea è “I mostri che abbiamo dentro”: l’artista da tempo si occupa di queste tematiche con il fine di riportare all’attenzione del pubblico – attraverso le sue opere – il tema dei “mostri” che abitano nell’intimo dell’uomo e che possono emergere in qualsiasi momento alla luce della coscienza come da una caverna sotterranea che abbia una sola fessura comunicante con l’alto e verso l’esterno. Insomma “Vitoni – come afferma Giampiero Galasso, direttore scientifico del museo – cerca di rappresentare, di far uscire alla superficie del visibile e materializzare, attraverso la sua arte e soprattutto attraverso le sue sculture in ferro, in pietra o in legno, i mostri che abbiamo dentro…”. L’appuntamento è dalle 11.00 alle 13.00 e dalle 17.00 alle 19.00: durante i giorni della mostra sarà possibile comunque visitare il museo con visite guidate a cura dello staff di accoglienza. Per l’occasione, sabato 29 ottobre il museo archeologico sarà aperto al pubblico fino alle ore 22.00.

banner-vuoto

eventi
 
 
 
Andretta 27 Ottobre 2016
ore 17,00  -AULA MAGNA- PIAZZA DEI CADUTI
CORTEO STORICO ANDRETTESE 2016 – VIII EDIZIONE-

Il viaggio dell’Imperiale nel feudo e dintoni

PRESENTAZIONE PROGRAMMA

 

 

GALLERIA FOTOGRAFICA DELL’EVENTO :

 

banner-vuoto

rassegna-stampa

 IRPINIA REPORT del 10 Agosto 2016

 
 
foto-corteo

 

 

Andretta, va in scena l’ottava edizione del Corteo Storico.
(tratto da Il Quotidiano del Sud di Mercoledì, 10/08/2016)
L’11 e il 12 Agosto ad Andretta, nell’affascinante cornice del centro storico, andrà in scena l’ottava edizione del Corteo Storico. La manifestazione rievoca l’arrivo in paese del Feudatario Gian Vincenzo Imperiale nel 1633 ed è, ormai, un’iniziativa istituzionalizzata dell’estate andrettese con la  collaborazione di tutte le associazioni presenti sul territorio.
In prima linea ci sono sempre la Pro-Loco con il neo-eletto Presidente Pietro Guglielmo ed il Forum Giovanile; determinante il patrocinio dell’Amministrazione Comunale del Sindaco Giuseppe Guglielmo.
Questa’anno la regia è stata affidata alla Professoressa Teresa Bilotta che con l’aiuto dei giovani del forum si è impegnata ad aprire i palazzi storici di Andretta; da Palazzo Franza a Palazzo Alvino, da Palazzo Miele a Palazzo Scanzano.
Tante le botteghe ubicate lungo il percorso, pronte a far rivivere le tradizioni e le emozioni dei mestieri di un tempo; numerosi stand gastronomici preparati per far degustare i piatti tipici del 600, dalle zuppe di legumi alla carne alla  brace.
Nel corso della due giorni si esibiranno gli Sbandieratori di Capurso (BA), il gruppo “I Giullari di Spade” che allieteranno i presenti lungo le strade del centro storico con spettacoli di focoleria, giochi di spade ed equilibrismi; saranno presenti gli arcieri di Castelvetere e per la prima volta ad Andretta  lo spettacolo di Falconeria nel punto più alto del percorso.
Nelle ultime ore, tra l’altro, bella notizia per il Comune di Andretta: l’ottava edizione del Corteo Storico è beneficiaria del contributo regionale di 40 mila Euro della sezione “Fondi per iniziative promozionali sul territorio regionale”; un motivo in più per credere nella manifestazione che da sempre rappresenta un fiore all’occhiello della comunità altirpina.

 

Cookie Policy

"Corteo storico Andrettese 2016 -VIII Edizione- Il viaggio dell'Imperiale nel feudo e dintorni". Finanziato dal programma operativo complementare (P.O.C.) 2014-2020 linea strategica 2.4. "Rigenerazione urbana, politiche per il turismo e cultura". Sezione "Iniziative promozionali sul territorio regionale". Deliberazione di Giunta Regionale n°281 del 14/06/2016. Programma Giugno 2016- Gennaio 2017"